“Lezioni di geometria” a Grottaferrata

Per ottenere un sopracciglio più vicino possibile alla perfezione bisogna attenersi ai principi antichi del VISAGISMO, che tracciano delle linee immaginarie dritte e oblique su tutto il volto , coinvolgendo soprattutto occhi naso e bocca.

1-pettinate le sopracciglia verso l’alto , ed eliminate tutti i peli che fuoriescono dalla stessa;

2-tracciate tre linee immaginarie , la prima perpendicolare ( in questo punto partira’ la sopracciglia)  la seconda ,obliqua verso l’estremita’ esterna dell’occhio ( sara’ il punto preciso della coda). La terza linea parte dal lato esterno della bocca intersecando la pupilla (in quel preciso punto si determinera’ l’apice che è il punto più alto del sopracciglio);

Questa regola matematica puo’ variare nelle persone con lineamenti non del tutto simmetrici , in questi casi infatti, occorrera’ spostare i vari assi per  ottenere un equilibrio nei lineamentilineamenti.

Torna su