Sopracciglia piene, folte e definite: LA TINTA ,un rimedio low cost

Sopracciglia piene, folte e definite: LA TINTA ,un rimedio low cost

Oltre a coprire i peli bianchi LA TINTA aiuta a valorizzare l’arcata facendola sembrare più piena, folta e definita.

Con l’allentamento delle restrizioni post Covid-19 e il ritorno alla socialità, curare la propria immagine è per molte una necessità. Nonostante gli innumerevoli trattamenti home made fatti durante il lockdown, tornare a frequentare i saloni di bellezza è rassicurante. Tra i trattamenti più richiesti nel mio studio, oltre alla ceretta la nails art, figura in maniera costante anche la cura delle sopracciglia.

Spesso, per correggere eventuali difetti e forme poco soddisfacenti, si ricorre al make-up ma si tratta di una soluzione provvisoria. Onde evitare che proprio sul più bello la magia svanisca, vale la pena di puntare su trattamenti più duraturi, come la tinta per sopracciglia, meglio ancora il microblading.

In questo articolo voglio parlarvi della tinta per le sopracciglia, ancora poco diffusa ma al contempo molto versatile adatta a qualsiasi età sia per uomini che donne;
Oltre a coprire la comparsa di qualche pelo bianco la tinta ha lo scopo di dare volume e riempire le sopracciglia poiché la peluria e i peli più chiari e sottili, invisibili ad occhio nudo, tingendosi diventano visibili e creano continuità e volume;

Rappresenta dunque la soluzione ideale per chi non ha voglia o tempo di truccarsi: “Tramite la scelta della tonalità e la tempistica di posa è possibile fare in modo che si trasferisca sulla pelle un leggero alone di pigmento che crea così un effetto make-up”

La tinta è consigliata principalmente nei casi di sopracciglia rade, sottili, chiare e per chiunque desideri ottenere maggiore volume e definizione.

La tinta è indicata a chiunque non abbia specifiche allergie e intolleranze ad alcuni dei principi naturali e vegetali del prodotto utilizzato. È importante accertarsi che il prodotto di tintura sia specifico per sopracciglia in quanto si tratta di un pelo differente da quello dei capelli e richiede un trattamento specifico.

Tinta o henné? “Quasi tutte le tinte per sopracciglia hanno una componente di henné che favorisce il nutrimento del pelo e aiuta il trasferimento anche sulla pelle per il sopra citato effetto make-up.
Tingere le sopracciglia correttamente richiede tecnica e manualità per ottenere un corretto mix di diverse tonalità e la conoscenza delle tempistiche necessarie affinché l’effetto finale sia soddisfacente, naturale e, soprattutto, a lunga tenuta.

La durata del trattamento è soggettiva e varia dalle 2/3 settimane. Non è richiesta una particolare manutenzione se non evitare, quando possibile, l’utilizzo di struccanti oleosi o eccessivamente aggressivi per non accelerare la scomparsa del pigmento. Il colore scaricherà autonomamente nell’arco del tempo facendo tornare le sopracciglia alla loro tonalità naturale.

A presto SilviaDep……..

Torna su